Rocca Borromeo di Angera

Rocca Borromeo di Angera

Costruita probabilmente sul sito di una antica fortificazione romana, la medievale Rocca di Angera fu possesso arcivescovile a partire dal XI° secolo.

Nel 1449 la Repubblica Ambrosiana la vendette ai Borromeo i quali, ancora oggi, ne hanno la proprietà.

Affreschi di grande importanza , risalenti al ‘300, adornano la “Sala di Giustizia” narrando storie dell’arcivescovo Ottone Visconti ed in particolare della sua vittoria sui Torrioni nel 1227.

Dalla “Torre Castellana” si può godere un panorama di rara suggestione con l’ampia distesa del lago, Arona, le Prealpi e le Alpi.

Nel 1988 è stato aperto il primo “Museo della Bambola” italiano. Vi sono esposte oltre 1000 bambole e oggetti sul tema del gioco e dell’infanzia, provenienti dalla collezione privata della Principessa Bona Borromeo, da donazioni e continue acquisizioni.

Dall'Hotel Riva è possibile raggiungere la Rocca Borromeo di Angera in 20 minuti in auto.

Per maggiori informazioni o conoscere le nostre disponibilità...

Contattaci adesso!


0332 647170info@albergoriva.it

Via Lungolago, 14 - 21038 - Reno di Leggiuno (VA) ⋅ Riva Snc di F.lli Rattaggi - P. IVA: 02479990125

Segui l'Hotel Riva su Facebook!